Chi siamo

La Relè è una cooperativa di tipo “B” fondata il 17 gennaio 2011 dalla volontà di 6 soci fondatori con il supporto dell’Istituto Pavoniano Artigianelli per le Arti Grafiche e la Comunità di S.Patrignano con lo scopo di promuovere azioni di recupero e di inserimento lavorativo nella comunità di persone svantaggiate.
La cooperativa, fortemente attiva nel territorio trentino, è retta e disciplinata secondo il principio della mutualità, senza fini di speculazione privata ed ha lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità, la promozione umana e l’integrazione sociale dei cittadini, soci e non soci, con particolare attenzione ai soggetti socialmente svantaggiati, mediante l’utilizzo razionale delle risorse umane e del materiale a disposizione.
La cooperativa ha come “mission” l’inserimento lavorativo nell’area dei servizi in genere ed in particolare negli ambiti delle pulizie, ristorazione, catering e merende scolastiche. Nel 2015 ha poi allargato il proprio orizzonte professionale con lo sviluppo di un’area indirizzata alla tecnologia e alla creatività nell’ambito della grafica e delle produzioni video.
Fin dalla sua nascita la Relè ha perseguito la logica che il lavoro è il mezzo principe per dare dignità alla persona oltre che un’opportunità di potersi rimettere in gioco. Per questo collaboriamo con varie realtà del sociale per inserire nel mondo del lavoro persone che escono da esperienze di dipendenza, da pene detentive, con disabilità o in temporanea difficoltà sociale.
La cooperativa dedica attenzione anche alle giovani generazioni attraverso tirocini di alternanza-scuola lavoro nell’ambito della formazione professionale ed esperienza professionalizzanti di ragazzi a rischio dispersione scolastica.
Oggi la Cooperativa Sociale Relè conta 8 soci lavoratori, 7 soci volontari e 1 socio sovventore ed è governata da un consiglio di amministrazione che viene rinnovato ogni tre anni.